Legge

Revoca permesso di soggiorno: motivazioni

Non è sufficiente l’esistenza di una condanna per disporre senz’altro la revoca del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo. E’ quanto ha stabilito il T.A.R. Liguria, Sezione II, con la sentenza del 24 aprile 2015, n. 400. Il Giudice amministrativo ha anche stabilito, a fondamento della propria decisione, che in tali casi occorre, ai fini della revoca del permesso di soggiorno, una puntuale motivazione che dia conto del bilanciamento operato con il contrapposto interesse dello straniero alla permanenza sul territorio nazionale, come rappresentato da altri importanti fattori:

  • durata del soggiorno nel territorio nazionale;
  • inserimento sociale, familiare e lavorativo.

LEGAL INFORMATION & ADVICE DI AVV. AMILCARE MANCUSI

Legal Information & Advice di avv. Amilcare Mancusi

avvocatoamilcaremancusi.com
Commento ed analisi di sentenze su casi pratici riferiti a temi importanti della vita civile e sociale. Aggiornamento normativo. Piccola finestra anche su Concorsi e Bandi o Misure di Istituzioni ed Enti.

Visita il sito –>